Associazione Musicale Duomo

L’Associazione Musicale Duomo fin dalla sua nascita (1997) è presente sul territorio milanese e lombardo attraverso una consolidata esperienza caratterizzata dalla qualità delle proposte e agli aspetti sociali connessi: fare cultura autentica (non solo momenti d’evasione ma contributo al miglioramento individuale e della società) con scelte artistiche di alto valore e al contempo diversificate.

L’Associazione Musicale Duomo nella sua programmazione artistica si vale di alcuni dei più prestigiosi solisti ed ensemble della scena internazionale, che propongono programmi tematici di grande particolarità e unicità artistica che ne hanno fatto un tratto distintivo della sua attività musicale.

Dal repertorio barocco a quello classico, dalla musica di Piazzolla alle colonne sonore (recente è la intensa collaborazione con il celebre compositore Pino Donaggio), i programmi presentano un altissima qualità artistica abbinata a una immediatezza di comunicazione verso i più diversi tipi di pubblico.

L’Associazione collabora con grandi solisti internazionali, i flautisti Maxence Larrieu e Massimo Mercelli, il soprano Anais Mahikian, il mezzosoprano Annalisa Stroppa, poi con le prime parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala, l’arpista Luisa Prandina, il flautista Andrea Manco, il violoncellista Sandro Laffranchini. 

Amministrazione Trasparente:

L’Associazione Musicale Duomo CF 97207100153 ha ricevuto nel 2019 i seguenti contributi pubblici:

 

Comune Milano Municipio 1         € 1.000,00

Comune Monza                               €    644,00

Comune Lissone                              € 1.200.00

Comune Introbio                             €    800,00

Comune Lecco                                 € 2.700,00

Comune Barzio                                € 2.000,00

Comune Varenna                            € 3.300,00

Regione Lombardia                        € 6.000,00 (anticipo contributo 2019)

Obbligo di trasparenza previsto dalla Legge n. 124 del 2017