Sede: Milano – Teatro Filodrammatici

Periodo di svolgimento: gennaio – marzo 2020, la domenica dalle 11 alle 12

 

I Concerti della Domenica nacquero un giorno d’inverno del 1991, quando maturai il desiderio di creare una nuova iniziativa che rendesse più vive culturalmente le mattinate domenicali milanesi.

Come ogni idea che nasce, prende forma e si realizza anche quella de I Concerti della Domenica è stata ricca di sogni e di speranze e guardando adesso indietro a queste passate stagioni mi sembra quasi un sogno tutto ciò che è successo: la continua crescita musicale della rassegna, l’aver contribuito con le proposte musicali a rendere, spero, più ricca interiormente la domenica di molte persone, alcune care ci hanno lasciato, l’aver consentito a molti giovani musicisti, poi divenuti affermati professionisti in questo ambito, di affrontare una platea di prestigio, aspetto quest’ultimo a me assai caro e reso ancor più concreto con la creazione presso questo teatro del “Premio Enrica Cremonesi” dedicato ai giovani concertisti.

Rimangono poi indimenticabili le presenze di alcuni dei più grandi musicisti del nostro tempo che hanno ricevuto il Premio Milano per la Musica, dall’indimenticato Carlo Maria Giulini, il primo a dare lustro a questa onorificenza, a Ennio Morricone, a Josè Carreras, a Pino Donaggio, Pupi Avati, Riccardo Chailly, l’elenco è davvero molto lungo ol- tre che prestigioso, personaggi che hanno veramente “illuminato” con il loro carisma il palcoscenico del Teatro Filodrammatici.

Tutto questo è stato possibile grazie all’affetto con cui il pubblico ci ha seguito, con un successo sempre crescente, al sostegno di meritevoli sostenitori privati che hanno creduto nell’importanza del veicolo culturale per la diffusione delle loro attività imprenditoriali. E direi che gli ingredienti fondamentali di questo successo sono stati l’anima che ognuno ha potuto mettere nell’iniziativa e la sentita partecipazione emotiva, poiché il solo sostegno economico non basta al pieno successo di un evento. Per questo importante anniversario abbiamo allestito, con lo sforzo comune che ha sempre contraddistinto I Concerti della Domenica, un cartellone artistico di alto livello che ha ancor più ampliato la dimensione internazionale della rassegna, sempre all’insegna della qualità artistica abbinata alla ricerca di nuovi repertori e di formazioni musicali inconsuete.

Sono lieto di festeggiare questa prestigiosa ricorrenza con UBI Banca che ci accompagna in questa avventura culturale per il quinto anno, un percorso ricco di reciproche soddisfazioni, partner cui va il mio sentito ringraziamento.

 

Roberto Porroni Direttore Artistico de “I Concerti della Domenica”

 

Scarica il pieghevole in formato PDF

Scarica la locandina in formato PDF